Felicità

Un giorno una bambina chiese alla sua mamma il significato della parola “felicità”.
Glielo chiese in quel modo semplice tipico dei più piccini…aspettandosi dal canto sua una risposta altrettanto semplice.
Ma la mamma dopo quel punto interrogativo chiuse gli occhi e prese un lungo…saggio…respiro. Afferrò una sedia e si mise a sedere dinanzi alla finestra, invitando la piccola ad adagiarsi sulle sue ginocchia. E poi l’abbraccio’, rimanendo sempre in silenzio.
Passò qualche minuto e la bambina pose  la stessa domanda.
Mamma e figlia a quel punto si guardarono intensamente negli occhi. Per qualche lunghissimo secondo non riuscirono a distogliere lo sguardo l’una dall’altra. La donna stava riflettendo intensamente. Sapeva bene di dover trovare le parole giuste. E mai in vita sua le era stata posta domanda tanto complessa ed importante.
All’improvviso però, come fosse richiamata da qualcosa di più interessante, la bimba saltò giù dalla sedia e si mise a correre verso la sua cameretta.
“Grazie mamma! Ora ho capito!” Le urlo’ di gioia.
La donna sgrano’ gli occhi e si abbandono’ ad uno sguardo tanto incredulo quanto meravigliato.
Non aveva proferito parola…in quanto stava ancora tentando di capire lei stessa, cosa fosse realmente la felicità, in modo da non deludere la figlia con una risposta banale e facilmente dimenticabile.
Cosa aveva potuto comprendere la bambina, da una risposta non data?
La giovane donna non poté trattenere la curiosità di sbirciare nella stanza della figlia. Dall’uscio della porta la vide seduta a terra con in braccio la sua bambola preferita. Le stava delicatamente spazzolando i capelli e poi la ripose in una minuta culla di legno. A quel punto si mise a parlarle. La donna tese l’orecchio per ascoltare.
” La mamma non ha trovato il modo per spiegarmi la felicità, ma mi ha risposto lo stesso. Nei suoi occhi ho trovato le parole che la sua bocca non è riuscita a dire.
La felicità è semplice semplice. Ora te la spiego…così anche tu potrai sempre essere felice.
La felicita’ è amore. Tutto qui. L’ho capito perché la mamma mi ha guardata con amore ed io mi sono sentita felice. Mi è persino sembrato di volare leggera leggera come un uccellino. Hai capito allora? Quando qualcuno ti ama o quando tu ami qualcuno allora sei felice.  Ricorda bene quello che ti ho detto perché tu sei la mia bambina e devi essere felice così come lo sono io”. E la piccola diede un bacio alla sua bambola rimboccandole premurosamente le coperte.
Udendo la semplicità di una simile spiegazione la donna si emoziono’ a tal punto da non riuscire a contenere le lacrime. Si mise a ridere ed a piangere nello stesso momento e la figlia, udendola, la raggiunse immediatamente.
“Mamma…mamma???Cosa è successo?” le domandò sorridendo.
“Figlia mia…sono felice. Tanto felice”.
“Lo so mamma. Lo so.”

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...