Il potere delle parole…

Oggi non è una giornata diversa dalle altre in tanti angoli dimenticati della Terra.
Ma oggi si commemora Parigi.
Domani comincerà forse a scemare questa condivisione massiccia di “pray for Paris”. Ciò che nel mio cuore risuona come una nota stonata è la totale indifferenza riservata a situazioni ben più tragiche … che durano da anni. Da decenni.
Non desidero sminuire nulla. La violenza è violenza. Che la vittima sia una sola o centomila.
Ma Parigi ha luci belle…boulevards affascinanti…e perciò viene ricordata con maggior clamore in queste situazioni.
Le parole razziste oggi si sono sprecate. E questo è il secondo motivo di dolore.
Il terzo motivo è che nuovamente oggi molti hanno ripreso citazioni della Fallaci inneggiando alla Verità…come sei lei fosse improvvisamente diventata una profeta. O una Cassandra.
Io mi appello al buon senso.
All’amore che chiama amore…ricordando che la guerra provoca solo altra guerra.
In situazioni come queste le parole degli scrittori volano in alto…e possono seminare odio e xenofobia…così come compassione e speranza.

Nel mio piccolo esprimo il mio sentire in questi termini :
voi che avete lo splendido onore di crescere dei figli…ed ancor prima di metterli al mondo…dite loro, sin da subito, che il pianeta nel quale sono nati è davvero meraviglioso. E che le persone sono meravigliose. Così facendo cresceranno con tale convinzione e saranno davvero capaci di cambiare in meglio la nostra Terra.
Viceversa vedrete molto presto i loro volti deturpati dalla diffidenza…dal razzismo…dall’odio verso il prossimo.
La differenza nasce da qui.”

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...